L’importanza del mio lavoro

Oggi voglio vantarmi di quanto essenziale sia il mio lavoro. Essenziale forse quanto la protesta del “fare sesso in favore della verginità” ma tant’è.

Fra le varie cose di cui millanto esperienza, rientra l’annosa faccenda dei loghi e dei font. Li studio, li propongo e li faccio mettere su carta. In pratica, secondo il mio più bieco costume, dò indicazioni e poi dò ordini.

Qual è un logo vincente? Quello che rimane impresso nella mente e che permette di ricollegarsi visivamente e subito a un certo marchio.

Qual è un logo sbagliato? Quello che consente lo stesso procedimento. Con un finale diverso.

Tipo:

Questi qui tutelano la salute degli infanti. In che modo, meglio non saperlo.

Questi qui tutelano la salute degli infanti.
In che modo, meglio non saperlo.

D'accordo che si legge in orizzontale. Ma se lo ruotassimo di 90°?

D’accordo che si legge in orizzontale. Ma se lo ruotassimo di 90°?

Instituto de Estudos Orientais. Zozzoni...è una pagoda al tramonto.

Instituto de Estudos Orientais. Zozzoni…è una pagoda al tramonto.

Il signor Byrne e una rivisitazione creativa delle sue iniziali.

Il signor Byrne e una rivisitazione creativa delle sue iniziali.

Il tutto per dire che i miei datori di lavoro dovrebbero essere contenti che sono sempre talmente in malafede da vedere il marcio ovunque.

Lady B.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: