Spendin riviù

Mi sono presa un giorno per riflettere.

Ho pensato a moltissime cose, tutte di spessore. Che so, tipo alla fame nel mondo e al virus dell’ebola. Mi sono soffermata a riflettere su quanti litri di latte può produrre in media una mucca durante la sua vita. Ogni tanto, stanca di tutto questo pensare, mi sono levata un po’ di doppie punte. Poi ho ricominciato. E ho pensato che ieri mi sono scaricata un programma per l’editoria fa da te, una specie di strumento del demonio in 2.0, ho letto 600 tutorial, guardato 6000 video di spiegazione e non ci ho capito niente. Dunque sono arrivata alla conclusione che soffro di qualche forma di ritardo particolarmente grave. Stufa di tutto questo, mi sono messa a leggere. Un libro pesantissimo. Un libro che tratta della condizione della donna in alcuni villaggetti rurali in Siria.  Stanca di sentirmi una privilegiata in quanto abitante della parte emancipata del globo, ho chiuso il libro e ho iniziato a fissare le crepe sul muro. Ma niente. Il pensiero che mi attanagliava dal giorno prima, purtroppo, non sono riuscita a togliermelo dalla testa.

La spending review di Francesca Pascale. “Dovevo intervenire. Pagavano i fagiolini 80 euro al chilo”. Uh, signora mia! Non lo dica a me che ancora non ho capito il perchè del disastroso aumento della cicoria!

Così, mentre tutto il Paese va a rotoli, mentre 274 persone affogavano al largo delle nostre coste, mentre scopriamo che le FS cercano de salvà Alitalia [come se me dicessero “Guarda, stai con un piede su una buccia de banana, aspetta che ti dò un calcetto così finisci proprio nel fosso], la fidanzata di Berlusconi innalza una protesta che quasi quasi sarebbe da portare alla “La Corte dei diritti dell’uomo dell’Unione Europea” [cito il suo fidanzato, eh]. «In quale Paese un uomo viene condannato a pagare 3 milioni di euro al mese all’ex moglie e non c’è una rivolta d’opinione?»

E niente. Non mi viene in mente manco ‘na parolaccia.

Lady B.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: